Sorpresa nel nido

Difficoltà: alta

Preparazione: alta

Cottura: 10 minuti

Dosi per: 4 persone

Costo: basso

La Sorpresa nel nido è un primo davvero unico: la croccantezza della pasta e la morbidezza dell’uovo esaltano un tripudio di sapori unici e singolari!
Questo piatto è bello da vedere e buonissimo da mangiare! Sorprendente tutti i vostri ospiti!
Questo piatto può essere preparato anche con la pesto di basilico a foglia rossa Cascina San Cassiano o con la divertente variante pesto genovese vegano Cascina San Cassiano.

Ingredienti

  • sale q. b.
  • 4 tuorli d’uovo
  • 200 g di farina 0

Preparazione

Cuocere a vapore circa 2 etti di spinaci in modo da ottenere da essi il succo e di conseguenza la clorofilla che servirà a colorare e dare sapore alla pasta fatta in casa. Impastare e tirare la sfoglia, possibilmente a forma di “spaghetti alla chitarra”, in modo poi da realizzare dei nidi che andranno immersi in olio bollente per circa un minuto. Una volta fritti posare i nidi su carta assorbente in maniera da renderli ben asciutti. Separare l’albume dal tuorlo e versare quest’ultimo in acqua a 90 °C per circa 45 secondi, in modo che si solidifichi solo in superficie. Con estrema delicatezza togliere l’albume dall’acqua, farlo rotolare su alcuni semi di papavero, e infine porlo al centro del nido. Completare il piatto cospargendo di gocce di pesto Genovese senza aglio Cascina San Cassiano.

Albero di Natale

Difficoltà: bassa

Preparazione: 10 minuti

Cottura:

Risotto Cacio e Pepe

Difficoltà: bassa

Preparazione: 30 minuti

Cottura: 70 minuti

Polpette Cacio e pepe

Difficoltà: bassa

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 10 minuti

Uovo e fonduta con tartufo

Difficoltà: bassa

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 5 minuti

Straccetti di vitello in salsa di radicchio

Difficoltà: bassa

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 20 minuti